La cupola del vulcano di Mount St Helens è stata catturata in modo considerevole, aumentando di 500 metri durante i disordini vulcanici tra il 2004 e il 2008, come rivela un timelapse del US Geological Survey (USGS). Al giorno d’oggi, la cupola del vulcano sta aumentando a 5 metri al giorno. Gli esperti si aspettano una ERUZIONE del vulcano!

Il Monte Sant’Elen ha mostrato un periodo di intensa attività tra il 2004 e il 2008, quando è apparsa una nuova cupola di lava. Il periodo di attività non fu così devastante come l’eruzione del vulcano del 1980, ma in superficie si vedevano pennacchi di lava e vapore. Più terrificante, l’agitazione vulcanica fu responsabile della crescita di una cupola imponente attorno alla vetta del Monte Sant Helens. La cupola vulcanica è cresciuta ininterrottamente tra la fine di settembre 2004 e il 2008, a causa del bruciante magma che spingeva in superficie. Una timelapse dell’USGS registrata da una telecamera nascosta sul vulcano,  rivela ora i rapidi cambiamenti in atto al Monte St. Helens durante quel periodo.