La Protezione Civile Nazionale ha diramato nella giornata di ieri un allerta meteo per forti nevicate, in previsione per molte regioni italiane.

La perturbazione, destinata a peggiorare con il passare delle ore , porterà rovesci , piogge intense e abbondanti nevicate sino in pianura: dalle Alpi occidentali , interesserà la Liguria di ponente e le rispettive aree appenniniche.

Il culmine della perturbazione si avrà tra domenica sera e lunedì:  saranno possibili nevicate anche su Torino, Milano e le province ovest dell’Emilia. Sono previste nevicate a bassa quota anche nel Parmense e nel Piacentino; a seguire la Toscana, con neve sull’Appennino oltre i 500 metri.

In serata arriveranno intensi piovaschi  su tutto il centro Italia fino alla Campania, in particolare sui versanti tirrenici. Abbondanti nevicate sono  possibili sull’Appennino centrale specie su quello umbro-marchigiano, e abruzzese attorno ai 700-900 metri. Nella mattinata di oggi, saranno possibili nevicate in pianura, su bassa Lombardia e sull’ Emilia sino al basso VenetoIl maltempo sarà invece caratterizzato da piogge e temporali al centro sud.

fonte