Un’ intensa ondata di maltempo ha colpito Sydney con piogggia torrenziale e raffiche di vento fino a 90km/h. In sole due ore, sono caduti sulla città quantititativi di pioggia pari a quelli di un mese intero. Numerosi gli allagamenti e disagi mentre le strade si sono trasformate in autentici fiumi.

Diversi incidenti stradali e purtroppo anche due vittime, tra cui un ragazzo e un volontario del servizio di emergenza civile. Importanti disagi anche al traffico aereo e 8000 persone senza elettricità. Il maltempo ha colpito diverse aree del New South Wales, mentre sono rimaste asciutte (quasi una beffa), diverse zone colpite invece dalla siccità estrema, dove molte persone sono state evacuate per lo svilupparsi di incendi devastanti di grandi proporzioni.