Home cambiamento climatico Cambiamento Climatico e riscaldamento globale porteranno ad un aumento dell’aggressività

Cambiamento Climatico e riscaldamento globale porteranno ad un aumento dell’aggressività

by Monica
0 comment

Alcuni psicologi americani hanno condotto una ricerca sull’influenza indiretta che il cambiamento climatico può avere sull’aggressività.

Secondo Craig Anderson, professore dell’Università dell’Iowa, il legame più evidente di tutti ” è quello fra l’aumento della temperatura e l’incremento di irritabilità e aggressività che portano a frequenti episodi di violenza” .

Altri  legami sono meno evidenti, ma sempre collegati all’influenza che il cambiamento climatico esercita sulle calamità naturali, l’instabilità economica e la riduzione dei raccolti. 

Uragani e incendi boschivi infatti, non incrementano le violenze mentre i problemi economici, le migrazioni indotte e la lotta per le risorse, rendono la società sempre più cinica e spietata.

Il riscaldamento globale durerà a lungo e intere generazioni cresceranno nel disagio economico, con gravi e conseguenti problematiche alimentari, che indurranno gli individui a crescere in un regime di violenza, essendo il cibo fonte primaria di benessere psicofisico. 

Maggiore sarà quindi la frequenza con cui si verificheranno fenomeni meteo estremi,  peggiore sarà l’incidenza di questi fenomeni sulla società.

Emigrazione difficile

In alcuni luoghi del pianeta le calamità naturali sono persistenti e prolungate. Ciò implica  grandi gruppi di persone debbano abbandonare i loro paesi.

I cosiddetti “migranti ambientali” potrebbero entrare in serio conflitto con le popolazioni locali a causa delle risorse. Questo porterebbe a conseguente è grave instabilità politica, che genererebbe inevitabilmente insurrezioni e guerre.

Il timore degli esperti é che le migrazioni ambientali si rivelino fatali. Anderson sostiene anche, che al momento non ci sono dati o  procedure per stimare quanto grave sia, ognuna di queste minacce.

Tuttavia, lo studioso citando altri studi, afferma che nei Paesi con temperature elevate ci siano molti più casi di violenza. In questi paesi infatti la povertà è la disoccupazione sono maggiori. 

Related Articles

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679. Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy