I californiani aspettano il Big One, ma cosa succederebbe invece se al posto del “il grande terremoto” arrivasse un diluvio o una mega tempesta? Con le recenti tempeste di pioggia, c’è anche un rinnovato interesse per uno studio USGS del 2011 sul cosiddetto “ARkStorm” . In esso, l’USGS espone l’ipotesi di una “mega tempesta”  che potrebbe causare fino a 725 miliardi di dollari di danni e un impatto su un quarto delle case della California.

Se questo sembra inverosimile, c’è un precedente storico: le prove geologiche indicano che la California subisce massicce inondazioni causate da fiumi atmosferici ogni 100-200 anni. I coloni che si trasferirono in California dopo la ” febbre dell’oro” scoprirono presto ciò che la popolazione nativa aveva conosciuto per secoli: la California del Nord è il primo territorio a rischio inondazioni.

“The Great Flood  è la più grande alluvione registrata nella storia della California. È stato stimato che circa un quarto del patrimonio immobiliare imponibile in stato è stato distrutto dall’alluvione, che ha lasciato la California in bancarotta.
L’esempio più importante è il Grande Diluvio del 1862, un disastro naturale che risulta essere stato il più grande diluvio nella storia del West americano.

Tra il dicembre 1861 e il gennaio 1862, Sacramento ricevette uno splendido “23 pollici” in quel periodo, trasformando la città in una città fantasma acquatica. Piccole case di legno a due piani sono state portate via ed i resoconti dei testimoni oculari nei giornali locali, hanno riportato che le acque correnti “erano piene di mobili e bestiame morto”, come in Australia in questo momento . I pali telegrafici alti trenta piedi , che erano stati recentemente installati tra New York e San Francisco, erano completamente sommersi.

 Lo scenario ARkStorm combina la cronologia delle inondazioni geologiche preistoriche in California, con la moderna mappatura delle inondazioni e le proiezioni dei cambiamenti climatici per produrre uno scenario ipotetico, ma plausibile e volto a preparare la comunità di risposta alle emergenze per questo tipo di pericolo.

Sebbene l’inondazione del 1862 fosse la più grande, non era certo l’unica grande alluvione.  Nel 1850, la città di recente costruzione di Sacramento fu quasi spazzata via dalle inondazioni. Nel 1907 e nel 1908, le alluvioni sommersero l’intera valle del Sacramento. Verso la metà degli anni 1910, il Congresso aveva autorizzato importanti progetti di controllo delle alluvioni nella valle, il primo lavoro di controllo delle inondazioni autorizzato al di fuori della valle del Mississippi.

 L’inondazione del 1862 fu dovuta ad un “fiume atmosferico” , una colonna di vapore lunga e stretta che porta con sé enormi quantità di pioggia.La Bay Area è stata appena colpita da un fiume atmosferico che ha portato colate di fango, inondazioni e venti forti…