Secondo il rapporto degli ufologi brasiliani, alle ore 19.30 del 23 giugno 2020, sulla spiaggia di Cidreira, nella costa settentrionale del Rio Grande do Sul, due sfere colorate che variavano nel colore tra oro e arancio e  di dimensioni indefinite, furono avvistate nel cielo della costa nord di Rio Grande. L’evento si è svolto vicino alle spiagge e le sfere avrebbero causato una “esplosione senza suono” prima della loro scomparsa, che ha persino “illuminato le poche nuvole che esistevano in quel momento”. Poco prima della scomparsa, le sfere avrebbero illuminato con fasci di luce alcune parti della spiaggia di Cidreira lasciando dei misteriosi “segni” sulla sabbia. È successo tutto in pochi secondi.

 

CONTINUA A LEGGERE SU:

  Racconti di Natale - Esri Italia                       

Gli UFO avvistati sulla costa di Rio Grande do Sul hanno lasciato misteriosi “SEGNI” sulla sabbia