Terremoti

Himalaya, sismologi prevedono un “potente terremoto” sulla regione montuosa

Alcuni sismologi che studiano l’Himalaya , hanno manifestato grande preoccupazione per la prospettiva di un enorme terremoto che potrebbe colpire la regione montuosa.

Secondo un nuovo studio condotto da ricercatori indiani, questo “Big One” sarebbe in ritardo: lo studio ha dimostrato che l’enorme accumulo di tensioni in questa regione, preannuncia un terremoto di magnitudo 8,5 che potrebbe colpire da oggi a qualsiasi momento nel futuro.
Il team di ricercatori, esaminando i database correnti, hanno svolto un indagine sulla base degli studi geologici locali, Google Earth e le immagini satellitari dell’Agenzia Spaziale Indiana.

Secondo quanto appreso dallo studio in questione, la spinta frontale dell’Himalaya centrale, è rimasta sismicamente silente negli ultimi 700 anni: troppo a lungo per il loro standard. Nella spina centrale infatti, ci sono molte linee di faglia estremamente fragili che coprono una zona molto alta del territorio, dove ultimamente si sono verificate diverse valanghe e movimenti tellurici.

CP Rajendran, sismologo che coordina il team, ha dichiarato a ND TV:

Un terremoto di magnitudo 8,5 o più è in ritardo in questa parte dell’Himalaya, dato il tempo trascorso.

Anche il geofisico statunitense, Roger Bilham si trova d’accordo con lo studio: secondo lo studioso, questo rischio ora è potenzialmente elevato e particolarmente catastrofico. Gli scienziati sono certi che un grande evento sismico colpirà la regione himalayana, e sono innegabilmente corretti nel concludere che sarà un sisma con conseguenze devastanti.

 

Fonte

SHARE
RELATED POSTS
ETNA, terremoto di magnitudo 4.8 a Catania nella notte. Shock, danni e feriti. Chiusa per prevenzione l’autostrada A18!
Potente terremoto di magnitudo 7.7 registrato in Ecuador
Trema nella notte la Slovenia per un sisma di magnitudo 3.3

Comments are closed.