Il freddo e le abbondanti nevicate hanno inghiottito la Turchia nordoccidentale la scorsa settimana, uccidendo più di 10 persone in incidenti climatici. Ed era così freddo che gli animali hanno letteralmente iniziato a congelarsi morti.

Una volpe e un gatto sono stati trovati congelati nel distretto di Çaldıran di Van, dove temperature estreme fredde (tra -15 ° C e -25 ° C durante il giorno e -35 ° C e 40 ° C durante la notte) e forti venti hanno inghiottito le montagne della zona.

Secondo i primi rapporti, è stata ritrovata una volpe morta congelata mentre cercava cibo. Nel frattempo, ad Alanya, il freddo ha ucciso un gatto.  Anomalie meteo in questo periodo sono pazzesche sia in Turchia e in altri paesi europei in questi giorni.