Il filmato che vi mostriamo oggi riguarda le nuove drammatiche e allo stesso tempo spettacolari immagini delle esplosioni del vulcano che è parzialmente collassato il 22 Dicembre, creando un devastante tsunami.


Nuova esplosione del vulcano Anak Krakatau tra le isole di Sumatra e Java, in Indonesia avvenuta il 1 gennaio 2019, dopo quella che il 22 dicembre ha dato origine ad un devastante tsunami. Ora arrivano nuove drammatiche e allo stesso tempo spettacolari immagini delle esplosioni del vulcano che è collassato dopo l’evento di qualche settimana fa, dal condotto che ora è sommerso dall’acqua. L’acqua interagisce violentemente con il magma che risale dando origine alla cosiddetta attività surtseyana, un tipo di eruzione vulcanica che si verifica nei mari o nei laghi poco profondi.

Nel video sotto, che è stato registrato da una motovedetta della marina militare indonesiana pochi giorni fa, riguarda le immagini dell’ultima esplosione dell’Anak Krakatau, che ha creato un pennacchio di cenere che ha raggiunto i 2km di altezza. Le autorità invitano i residenti e i turisti a non avvicinarsi a meno di 5km dal vulcano. Nei giorni precedenti del nuovo anno, altre eruzioni si erano verificate dopo giorni di relativa calma. In quelle occasioni, i pennacchi di cenere hanno raggiunto 12 e 15km di altezza sopra il livello del mare.

riferimenti: www.meteoweb.eu – alertaperiodismoalternativo