Home Catastrofe NaturaleTsumami Le incredibili immagini del Vulcano Anak-Krakatau prima e dopo lo tsunami

Le incredibili immagini del Vulcano Anak-Krakatau prima e dopo lo tsunami

by Red Alert
0 comment

Le foto scattate dai satelliti Dove e SkySat mostrano il grado di distruzione del cono del vulcano indonesiano Anak-Krakatau, che il 22 dicembre 2018 ha causato uno tsunami devastante.

Con l’aiuto di questi satelliti è stato possibile valutare visivamente come l’isola sia cambiata dopo l’attività vulcanica esplosiva che ha causato uno tsunami. Quello che una volta era un picco di 340 metri, successivamente dopo l’eruzione, abbiamo un cratere completamente crollato, facendo spazio per una piccola baia.

La prima foto è stata scattata il 17 dicembre 2018 poco prima dell’eruzione – © Planet Lab

Foto dal 30 dicembre 2018 (dopo l’eruzione). © Planet Lab

Secondo l’Agenzia per la gestione dei disastri in Indonesia, sono scomparsi oltre due terzi del volume di Anak-Krakatau (150-170 milioni di metri cubi). Si presume che la maggior parte sia caduta in mare a causa di un’enorme frana che ha causato lo tsunami. Secondo gli ultimi dati, circa 430 persone sono morte per lo tsunami causato dalla enorme frana del vulcano, esattamente all’epicentro di impatto sulle coste di Java e Sumatra. Migliaia di sfollati non possono ancora tornare a casa.

Related Articles

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679. Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy