In un lasso di cinque minuti, poco dopo le 8 di sera, il National Weather Service ha registrato una tempesta di fulmini, o più precisamente,  1.489 impulsi di fulmine al largo della costa, 231 sulla contea di Santa Barbara e 40 nella contea di Los Angeles.

Un gruppo di temporali che si è esteso dalla parte meridionale della contea di Kern, oltre le Isole del Canale, ha prodotto  un incredibile spettacolo di fulmini martedì sera nel cielo della California meridionale.

Un evento decisamente “elettrizzante” e insolito. I fulmini hanno colpito l aeroporto di Los Angeles e un aereo in volo. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito e il volo “Delta” per Seattle è tornato all’aeroporto, dove i passeggeri si sono imbarcati su un altro aereo.

 Uno spettacolo visto dallo spazio, a dir poco mozzafiato, così come lo era la vista da terra nel sud della California, dove si poteva ammirare un bagliore quasi ovunque.  Un sistema piuttosto intenso, che indicava la forza della tempesta che stava arrivando a riva dall’Oceano Pacifico, e per alcuni, frutto della manipolazione climatica.