Un forte terremoto  di magnitudo 6.1 ha colpito la regione delle Ande nella Colombia occidentale. Il sisma è stato registrato alle 14:21 (ora locale) ad una profondità di 113 chilometri ,circa  a 7 chilometri di distanza da El Dovio, ad ovest della capitale colombiana di Bogotà.

Non ci sono state segnalazioni immediate di vittime o danni maggiori . La scossa tellurica è stata percepita maggiormente nella città di Cali situata a più di 150 chilometri da El Dovio e vicino alla capitale.

Secondo l’Unità nazionale per la gestione dei rischi (UNGDR), non sono stati segnalati incidenti o danni alle infrastrutture nel paese. L’UNGDR sta attualmente valutando i possibili impatti del terremoto nella Valle del Cauca.

Sabato mattina, il Servizio Geologico ha registrato anche un terremoto di magnitudo 3.0 vicino ad Ayapel, Córdoba. Dal 1900, i maggiori terremoti che si sono verificati in questa regione, sono stati il ​​terremoto di magnitudo 7.7 a Caracas il 29 ottobre 1900 e il terremoto di magnitudo 6.5 del luglio 1967.

https://twitter.com/lauraggggggg/status/1109541734256689152